+39 3294373205 info@studiomuzzarelli.com

Caso di riabilitazione inferiore con chirurgia protesicamente guidata e Toronto bridge con travata in carbonio. Odontotecnico Corrado Pestarino.

Il Sig.re Massimiliano portatore di protesi totale superiore e dentatura naturale nell’arcata inferiore; in seguito ai ripetuti ascessi di origine parodontale con mobilità dentale diffusa, voleva affrontare la situazione in modo differente rispetto alla parte superiore.

Quindi gli si propone una riabilitazione implantare nell’arcata inferiore con protesi avvitata. Dopo aver raccolto tutti i dati studi e relativa analisi radiografica con TAC CONE BEAM  ed avvalendosi di un software di chirurgia protesicamente guidata, si programma l’intervento.

Nella stessa giornata si è proceduto all’estrazione degli elementi dentari residui e contestuale inserimento di 6 impianti. Per un’esecuzione il meno traumatica possibile per il paziente, tale intervento è stato eseguito in sedazione cosciente con assistenza di un anestesista.

Al termine dell’atto chirurgico, il Sig.re Pestarino Corrado aveva preparato una protesi toronto provvisoria che si avvita direttamente agli impianti. Durata dell’intervento 5 ore.

Dopo 3 mesi si è proceduto alla finalizzazione con una Protesi Toronto in fibra di Carbonio.